Musei.it - Lazio - Roma

 
Casa Museo Giorgio De Chirico
 


Casa Museo Giorgio De Chirico di Roma
 
L'inaugurazione di questa Casa Museo avviene nel 1998, vent'anni dopo la scomparsa di Giorgio De Chirico. A patrocinare l'evento è proprio la Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, nata nel 1986 per opera della vedova del pittore, Isabella Far, con lo scopo di proteggere il patrimonio artistico di De Chirico. Così nasce questo Museo, che è stato allestito proprio nel Palazzetto dei Borgognoni, la residenza romana in cui il pittore è rimasto fino al 1978, anno della sua morte. La casa si trova in un punto centrale nella vita artistica romana, con la facciata su Piazza di Spagna e sulla fontana del Bernini e con la parte posteriore su Trinità dei Monti e Villa Medici. Lo studio di Giorgio De Chirico si trova nella stanza più alta della casa, dove, attraverso un grande lucernario, poteva entrare la luce adatta per il suo lavoro. Qui sono raccolti i modelli in gesso che il pittore utilizzava per i suoi studi. La biblioteca offre invece una collezione di libri di storia dell'arte con gli argomenti e le tematiche sulle quali De Chirico concentrava maggiormente il suo interesse. L'allestimento della mostra si è proposto di rimanere il più fedele possibile rispetto all'arredamento già presente nella casa; i quadri, infatti, sono rimasti nella posizione originale. Dipinti, litografie, disegni, nonchè i manoscritti appartenenti alla Fondazione, invece, si possono osservare, oltre che nella Casa Museo, anche in mostre ed esposizioni temporanee.

Opinioni sul Museo
 
Nessuna opinione disponibile per questo museo!

Lascia la tua opinione --»
 


 
Ricerca in Musei.it
 



 
Altri Musei a Roma
 

 
Musei nelle citta' limitrofe
 

 
Visita anche:
 
 »  Monumenti Roma
 »  Palazzi Roma
 »  Abbazie Roma
 »  Eventi Roma
 »  Hotel Roma

Modifica scheda museo - Contatta Musei.it

Copyright © 2005/16 by Web Agency Midweb. Tutti i diritti riservati